Consiglio d'Amministrazione

Le funzioni e i compiti del Consiglio d'amministrazione sono elencate nello Statuto dell’Azienda.

Il Consiglio d’amministrazione è un organo sovraordinato, rispetto a tutto il sistema, che ha il compito di delineare gli indirizzi dell’attività dell’Azienda sulla base di Deliberazioni assunte durante le sedute e che controlla l’operato di tutto l’apparato gestionale, con particolare riferimento a quello del Direttore generale.


Costituisce pertanto il vertice strategico e agisce con i poteri di cui agli organi di indirizzo politico del D. Lgs. 165/2001.
Le specifiche attribuzioni sono elencate all’art. 9 dello Statuto.

Il Consiglio d'Amministrazione è presieduto dal Presidente il quale, come organo autarchico, convoca il Consiglio d'Amministrazione, assume provvedimenti d’urgenza che devono essere ratificati dal Consiglio e vigila sull’attività del Consiglio e dei Dirigenti, essendo legale rappresentante dell’Ente.

Con Decreto del Sindaco del Comune di San Giorgio di Nogaro, nr.9/2016 del 31.03.2016, sono stati nominati componenti del Consiglio di Amministrazione di questa A.S.P. per un quinquennio i Signori:

- DE TONI Gianna, nata a Udine il 21.12.1959 – Eletta Presidente del Consiglio di Amministrazione
- TAVERNA Riccardo, nato a Palmanova il 18.08.1957 – Eletto Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione
- D'AGOSTINI dott. Flavio, nato a San Giorgio di Nogaro il 17.03.1950 – Consigliere
- DI LUCA dott.ssa Rachele, nata a Palmanova il 31.10.1966 – Consigliere (dimissioni dalla carica 08/05/2018)
- ZANIN dott.ssa Tina, nata a Udine il 12.01.1952 - Consigliere (dimissioni dalla carica 01/08/2016)

- FRANCO dott. Ivan, nato a Palmanova il 23.12.1987 - Consigliere nominato con Decreto del Sindaco n. 16 del 12/09/2016

- CRISTIN Demis, nato a Latisana il 28.04.1980 - Consigliere nominato con Decreto del Sindaco n. 3 del 15.05.2018).

Il Consiglio d'Amministrazione si avvale della consulenza del

Direttore generale

L’incarico è stato conferito dal Consiglio di Amministrazione alla Dott. Tiziana Bonardi, con deliberazione n. 35 del 17/05/2018.

Il Direttore generale assiste il Consiglio d'amministrazione, con le funzioni indicate nello Statuto – art. 12, c. 5, lett. a), fornendo la necessaria consulenza tecnica per le decisioni che il Consiglio d'amministrazione intende adottare. Il Direttore generale si occupa anche di organizzare la pubblicazione e la conservazione secondo le normative vigenti delle deliberazioni del Consiglio d'amministrazione, avvalendosi della collaborazione del proprio ufficio.

Il Consiglio d'Amministrazione è inoltre coadiuvato, nella sua attività di programmazione e di controllo contabile dal

Revisore contabile

organo necessario, la cui attività è disciplinata dall’art. 23 dello Statuto.

Il Consiglio d'Amministrazione può dotarsi direttamente di consulenti speciali che non abbiano attinenza diretta con l’attività di gestione operativa, quali ad es. direttori sanitari, studiosi incaricati di redigere pubblicazioni storiche, legali di fiducia, tecnici, etc.