Il presente lavoro è propedeutico alla definitiva formalizzazione del regolamento di organizzazione di cui all’art. 4, comma 4 della lr 19/93 e persegue gli obiettivi preliminari di descrivere la struttura organizzativa dell’Azienda:

- individuando i differenti livelli di programmazione dell’Azienda – in particolare differenziando le linee di indirizzo dall’attività di gestione;
- suddividendo in aggregati funzionali l‘attività di gestione stessa – differenziando aree, servizi, unità operative o altro;
- assegnando responsabilità generali ed intermedie ai vari organi;
- definendo i rapporti tra la linea gerarchica e le attività garantite da soggetti esterni.

Consiglio d'Amministrazione

Le funzioni e i compiti del Consiglio d'amministrazione sono elencate nello Statuto dell’Azienda.

Il Consiglio d’amministrazione è un organo sovraordinato, rispetto a tutto il sistema, che ha il compito di delineare gli indirizzi dell’attività dell’Azienda sulla base di Deliberazioni assunte durante le sedute e che controlla l’operato di tutto l’apparato gestionale, con particolare riferimento a quello del Direttore generale.

Leggi tutto...

Programmazione, direzione, controllo

Il vertice dell’attività gestionale risiede nella Direzione generale, che dirige tutto il personale e si occupa di progettare l’attività interna ed esterna dell’Ente, di esporre i piani al Consiglio d'amministrazione per la necessaria approvazione, di attivare i livelli sottordinati al fine di pervenire all’attuazione dei piani stessi e di elaborare ed utilizzare strumenti idonei a verificare l’efficacia delle azioni ed il conseguimento degli obiettivi.

Leggi tutto...

Il disegno tracciato evidenzia una suddivisione organizzativa a cui vanno ora assegnate le responsabilità, collocandole nei diversi livelli ed identificando i requisiti personali necessari per il coordinamento dei vari centri di responsabilità, oltre che i fondamenti per delineare la dotazione organica di ciascun centro.

Leggi tutto...

Servizio di supporto all’attività socioassistenziale

E’ un servizio che si occupa dell’assistenza agli ospiti di un reparto, acquisito da ente esterno in forza di gara d’appalto. Afferisce ovviamente all’ASS.

Servizio cucina

Si occupa della preparazione dei pasti e del servizio di ristorazione. Affidato a impresa esterna risultata aggiudicataria di gara d’appalto, afferisce all’Area Sanitaria e Socioassistenziale il cui Direttore interviene per il controllo e la verifica delle prestazioni e dei risultati.

Leggi tutto...